Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.

"La corrispondenza" il nuovo film di Giuseppe Tornatore



Il 14 Gennaio 2016 nelle sale italiane esce il nuovo film - con la maestosa regia di Giuseppe Tornatore - “La corrispondenza”. Gli attori, rigorosamente americani, sono volti noti come Olga Kurylenko, Simon Anthony Johns, Jeremy Irons, James Warren e Shauna Macdonald.
Trama
Un professore di astrofisica sembra sia svanito nel nulla,le sole tracce che si hanno di lui sono dei messaggi che invia giornalmente alla propria studentessa (La studentessa di cui Tornatore ci parla è una persona con un passato tenebroso e una vita fatta di sofferenze).
La ragazza nel tempo libero lavora come controfigura di film d’azione in cui deve sottoporsi a sequenze molto pericoloso che vedono "la sua parte" quasi sempre morire. Alla studentessa piace il brivido ed è sempre felice di fare queste parti. Per il suo carattere estroverso la ragazza si porta ad aprirsi con il professore di cui è innamorata e che in circostanze misteriose scompare senza lasciare tracce.
 
In foto la locandina del film e due scene durante le riprese
 
Curiosità
Il film è stato girato a Marzo dell’anno scorso in diversi luoghi: a York (una città della Gran Bretagna), in Alto Adige, a Edimburgo e in Trentino.
Il regista Tornatore ha collaborato con il maestro Ennio Morricone per la realizzazione delle colonne sonore, - aveva già collaborato in passato con il maestro per le colonne sonore nei suoi film.
 
Dichiara in un'intervista Giuseppe Tornatore "Durante le riprese "La corrispondenza" ha avuto molte difficoltà di organizzazione, però una volta partito ha mostrato una leggerezza - nel senso buono del termine - che mi ha riempito di gioia. E’ un film che percorre la sua strada con grande sicurezza e mi auguro anche con buon esito."
 
Al regista Giuseppe Tornatore auguriamo un grande successo da daurlo.click
Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter