Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.

Sotto accusa Jim Carrey, ha dato farmaci letali alla fidanzata



Il noto attore Jim Carrey è accusato di omissione di soccorso e spaccio di droga per il suicidio della fidanzata Cathriona White. La donna è deceduta a causa di un mix di Ambien, Propranolol e Percocet. A dirlo è l'ex marito di Cathriona.
Secondo alcuni, Jim Carrey avrebbe usato la propria celebrità per procurarsi i farmaci con cui avrebbe ucciso l'ex ragazza, considerato che lei non voleva lasciarlo andare.
 
Funerale di Cathriona White, l'attore aiuta a scortare la bara dell'ex fidanzata
 
«Non tollererò questo tentativo senza cuore di sfruttare me o la donna che amavo - dice l'attore in un comunicato stampa - Spero davvero che un giorno, presto, la gente smetterà di cercare di trarre profitto da questo e lasciarla riposare in pace. Sarebbe facile per me arrivare in una stanza sul retro con l'avvocato di questo uomo e fare chiarezza, ma ci sono dei momenti nella vita in cui bisogna alzarsi in piedi e difendere il tuo onore contro il male in questo mondo».
Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter