Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.

X-MEN Apocalypse: giovani mutanti in lotta per l'umanità



Creare una storia che unisse tutta la saga degli X-Men non era certo un compito semplice, incastrare trama e personaggi è stata una dura battaglia! Soprattutto se si tiene conto che l'idea di un prequel era estranea ai tempi della prima trilogia, conclusasi con X-Men - Conflitto Finale. Questa pellicola è uno spettacolo per gli amanti degli X-MEN. Il disinteresse di Bryan Singer (regista del film) per l'introspezione, che invece aveva contraddistinto i primi due capitoli, viene svelato fotogramma dopo fotogramma. Un film da non perdere!
 
 
TRAMA
Nel nuovo capitolo della saga gli X-Men affrontano il più potente mutantedi sempre: Apocalisse. 
Siamo nell'anno 1983, l'invincibile e immortale Apocalisse viene liberato da un millenario sepolcro. Quando si rende conto che la sua razza non è più considerata divina, furioso, raduna una squadra di potenti mutanti, fra cui un sofferente Magneto, per distruggere l'umanità e creare un nuovo ordine mondiale su cui regnare. Per fermare le sue mire di distruzione globale, Raven e Professor X guidano una squadra di giovani X-Men in un epico scontro contro un nemico apparentemente invincibile. Apocalisse raduna tutti i suoi Cavalieri e Charles provvede all'addestramento dei suoi alunni super dotati. Quando si scatena la furia di Apocalisse, questi giovani supereroi sono chiamati a crescere rapidamente e a sventare il nemico in una battaglia apocalittica.
 
L'unico dubbio è: "X-Men: Apocalisse sarà l'ultimo dei film sugli X-Men?"
A questo non sappiamo rispondere, ma per certo vi possiamo dire che andremo al cinema per seguire questa fantastica pellicola!
Buona visione e forza Mister Charles Xavier!
Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter