Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.

Chris Liebing special guest all'Amnesia Milano



Non c’è un attimo di tregua, nella programmazione dell’Amnesia Milano: dopo l’inaugurazione, due aftershow di Social Music City e il primo evento stagionale al Fabrique, sabato 22 settembre 2018 è il momento del primo appuntamento stagionale con Void. E dopo Joseph Capriati, Adam Beyer, Maceo Plex, Âme e Solomun, adesso è il turno di un altro fuoriclasse indiscusso: Chris Liebing. Così l’Amnesia si fa trovare pronta una volta di più durante la Fashion Week, una delle settimane nelle quali i riflettori di tutto il mondo si accendono su Milano e i suoi eventi.

 

 

Chris Liebing sta vivendo con tutta probabilità il momento migliore della sua carriera. Lo dimostrano le sue serate e i suoi set in giro per il mondo, ma lo dimostra soprattutto il suo nuovo album “Burn Slow” (Mute Records), l’etichetta discografica di Daniel Miller, e che vanta in catalogo Depeche Mode, Moby, New Order, Apparat e appunto Chris Liebing. Il suo è un album assolutamente straordinario, basti pensare che si avvale dei contributi vocali di Gary Numan e Cold Cave. Sabato 22, al suo fianco, Richey V, fondatore e dj resident di Void.

 

www.amnesiamilano.com

 

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter