Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.

Mind Against, Monoloc e Parravicini all’Amnesia Milano



Normal 0 14 false false false IT JA X-NONE /* Style Definitions */ table.MsoNormalTable {mso-style-name:"Tabella normale"; mso-tstyle-rowband-size:0; mso-tstyle-colband-size:0; mso-style-noshow:yes; mso-style-priority:99; mso-style-parent:""; mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt; mso-para-margin:0cm; mso-para-margin-bottom:.0001pt; mso-pagination:widow-orphan; font-size:12.0pt; font-family:Cambria; mso-ascii-font-family:Cambria; mso-ascii-theme-font:minor-latin; mso-hansi-font-family:Cambria; mso-hansi-theme-font:minor-latin;}

In ogni serata, l’Amnesia Milano affronta la musica elettronica in tutte le sue possibili declinazioni, come se in consolle agissero autentici alchimisti, in grado di trovare la formula magica che porti al suono perfetto.

 

 

Sarà così anche sabato 16 dicembre 2017, grazie alla presenza di Mind Against, Monoloc, Manuel Parravicini e alla collaborazione con il collettivo milanese Big Family. L’ascesa dei Mind Against (nella foto) è sempre più inarrestabile: il loro è un continuo viaggio musicale tra Milano e Berlino, sempre capace di stupire e guardare avanti. Basti pensare al loro ultimo podcast realizzato per Afterlife Voyage Series di poche settimane addietro, al loro Essential Mix per BBC Radio1 del 2016 e ai loro remix per Art Department, Róisín Murphy e Green Velvet. E a gennaio sarà il turno di "Days Gone/Cloud Nine", il loro nuovo Ep sempre per Afterlife. La loro è una techno definita a più riprese celestiale.

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter