Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.

Nicola Zucchi da Miami a Ibiza. Senza dimenticare l'Italia



Dopo le date statunitensi a Miami, Boston e Chicago, il dj e produttore modenese Nicola Zucchi torna a casa.

 

 

Venerdì 9 febbraio 2018 suona infatti allo Snoopy di Modena, mentre sabato 10 è atteso al Carnevale di Venezia, per la precisione all’evento di Palazzo Bauer. Sabato 17 un blitz al New Garamont Club di Madrid insieme a Gianluca Vacchi, per tornare in Italia la settimana successiva: venerdì 23 al Sali & Tabacchi di Reggio Emilia, sabato 24 all’Amis di Vicenza. A marzo si succederanno nuove date, prima di tornare in Florida per la Miami Music Week: venerdì 23 al Wall, sabato 24 al Pool Party all’SLS Hotel. E non è tutto: il calendario di Nicola Zucchi è in continua evoluzione; per quanto riguarda l’estate, si può già confermare la sua presenza all’Amnesia di Ibiza tutti i mercoledì nel party di Gianluca Vacchi. Da anni Nicola Zucchi abbina le serate nei club alle sue selezioni musicali in eventi di alto profilo internazionale quali il Festival del Cinema di Cannes e Art Basel in Miami. Il tutto restando sempre fedele a sonorità House alquanto eleganti, in particolare quando propone il suo proverbiale set Sparkling Attitude, con nu disco, funk e house classic a farla da padroni. Nel 2018 non è da escludersi il suo ritorno alle produzioni discografiche.

 

Normal 0 14 false false false IT JA X-NONE /* Style Definitions */ table.MsoNormalTable {mso-style-name:"Tabella normale"; mso-tstyle-rowband-size:0; mso-tstyle-colband-size:0; mso-style-noshow:yes; mso-style-priority:99; mso-style-parent:""; mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt; mso-para-margin:0cm; mso-para-margin-bottom:.0001pt; mso-pagination:widow-orphan; font-size:12.0pt; font-family:Cambria; mso-ascii-font-family:Cambria; mso-ascii-theme-font:minor-latin; mso-hansi-font-family:Cambria; mso-hansi-theme-font:minor-latin;}

www.nicolazucchi.com

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter