Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.

Sabato 24 febbraio 2018 Andrea Oliva all’Amnesia Milano



Normal 0 14 false false false IT JA X-NONE /* Style Definitions */ table.MsoNormalTable {mso-style-name:"Tabella normale"; mso-tstyle-rowband-size:0; mso-tstyle-colband-size:0; mso-style-noshow:yes; mso-style-priority:99; mso-style-parent:""; mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt; mso-para-margin:0cm; mso-para-margin-bottom:.0001pt; mso-pagination:widow-orphan; font-size:12.0pt; font-family:Cambria; mso-ascii-font-family:Cambria; mso-ascii-theme-font:minor-latin; mso-hansi-font-family:Cambria; mso-hansi-theme-font:minor-latin;}

Dopo il re dei party, uno dei re di Ibiza. Dopo elrow sabato 17 febbraio, sabato 24 febbraio 2018 l’Amnesia Milano ospita uno dei principali protagonisti delle consolle ibizenche: Andrea Oliva (nella foto).

 

 

Oliva frequenta l’isla dal 2004, quando fece il suo esordio allo Space; da allora non si è più fermato, sino a diventare nel 2013 il primo dj a proporre musica non convenzionale all’Ushuaïa, grazie al suo party Ants. Oltre a Ibiza, in questi anni, tantissimo altro: set al Coachella e al Panorama Bar di Berlino, il debutto in Boiler Room, l’album ‘4313’ per l’etichetta discografica ‘Objektivity’ e la compilation ‘All Gone Pete Tong Ibiza’. In perenne tour mondiale, Oliva sabato 24 febbraio trova tempo e modo di suonare all’Amnesia Milano, la cui programmazione di questo inizio 2018 non concede davvero un attimo di tregua.

 

www.amnesiamilano.com

 

 

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter