Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.

Il nuovo libro di Iader Fabbri: tutti a caccia dell'indice di equilibrio

Si intitola "L'indice di equilibrio" il nuovo libro (edito da Mondadori) del nutrizionista faentino Iader Fabbri: "Non è l'ennesimo libro che propone una dieta miracolosa – spiega Fabbri -. Nelle 218 pagine elenco un insieme di strategie facilmente applicabili alla quotidianità, messe a punto in anni di lavoro 'sul campo'. Un elenco di 'buone pratiche' che ho cercato di spiegare con un linguaggio semplice ed accessibile a tutti". 

Secondo il ricercatore romagnolo, già nutrizionista di tutte le Nazionali italiane di ciclismo al fianco di Davide Cassani, "non esiste l’alimentazione perfetta per tutti", esiste invece "un equilibrato compromesso tra le esigenze dei nostri geni e quello che ci piace mangiare: l’indice di equilibrio, appunto, che ci consente di gestire nel migliore dei modi la glicemia, gli ormoni ed il metabolismo per vivere in salute, dimagrire se necessario ma – soprattutto - rimanere in forma per sempre". 

Iader Fabbri - che ha sperimentato le sue teorie applicandole a mostri sacri dello sport (come Jorge Lorenzo) e ai personaggi del jet-set (come Matteo Marzotto) - smaschera i falsi miti delle diete "fai da te" e le credenze popolari trasmesse con il “passaparola”, puntando su un metodo pratico che nasce da una visione globale dell’alimentazione e che ognuno potrà adattare al suo stile di vita, ai suoi gusti e ai suoi obiettivi.

In questo libro, pubblicato da Mondadori, Iader Fabbri indica le strategie per formare una "propria coscienza alimentare", un metodo per individuare i giusti abbinamenti senza dare troppa importanza alle quantità. 

 

CHI E' IADER FABBRI 

Orgoglioso delle sue solide radici romagnole, Iader Fabbri è cresciuto attraverso gli insegnamenti dei genitori che, con l'esempio, l'hanno sempre spronato ad “avere fame” e ad inseguire i propri sogni rimboccandosi le maniche con umiltà e perseveranza. Al resto ha pensato la grande “scuola” dello sport da cui ha imparato ad affrontare – con lealtà e determinazione - tutti gli ostacoli della vita.

Iader Fabbri, da sempre, si sente più a suo agio “nel fare” che nel “parlare” e le sue convinzioni altro non sono che la sintesi fedele di un percorso scientifico ed accademico che ha sperimentato, in primis, su se stesso.

Lavora quotidianamente nei suoi ambulatori, scrive per testate gionalistiche nazionali, pubblica settimanalmente clip di divulgazione scientifica, è protagonista di oltre 60 “speech” annuali in convegni e meeting e collabora con brand nazionali ed internazionali nello sviluppo di nuovi prodotti.

Da sempre nel mondo dello sport, vero filo conduttore della sua vita (ha un passato da ex ciclista), coniugando lavoro e studio, si è diplomato Dietista, laureato in Scienze del Farmaco, specializzato in Scienze della Nutrizione Umana, aggiornando costantemente le sue conoscenze con numerosi Master Internazionali.

Già nutrizionista di tutte le Nazionali italiane di ciclismo, è stato commentatore tecnico, in ambito nutrizionale, per la testata giornalistica Rai Sport, per la quale – in diverse edizioni del Giro d’Italia – ha curato e condotto una striscia quotidiana.

Tra i suoi clienti annovera sportivi di fama mondiale e diversi atleti olimpici, ma anche tante persone "comuni" - ma a loro modo uniche e speciali - alla ricerca della massima performance psico-fisica e dunque del loro personale “indice di equilibrio”.

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter