Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.

Salvini e Isoardi, serata gourmet al Pirata di Cervia

 

Lei bellissima nel suo elegante tailleur nero pece, lui sempre disponibile malgrado le insegne ministeriali (come abitudine, ha stretto la mano a mezzo ristorante, scambiando due chiacchiere con chiunque lo avvicinasse).

Il vice-presidente del Consiglio Matteo Salvini, accompagnato dalla storica fidanzata, la conduttrice televisiva Elisa Isoardi (con lui dal 2014), è stato avvistato ieri sera (venerdì) al ristorante Al Pirata di Cervia, una delle mete gastronomiche predilette dal vice-premier, notoriamente ghiottissimo di crudità di pesce.

 

In una serata insolitamente romantica ("troppi gli impegni istituzionali", sbotta lui col sorriso da marpione), Matteo e Elisa - dieci anni di differenza (35 lei, 45 lui) - hanno degustato le prelibatezze di casa Iasi, facendo un'autentica scorpacciata di pesce fresco. La Isoardi, in particolare, amica della proprietaria Rossella, è ghiotta di ricci di mare e totano alla cipolla caramellata. Salvini, invece, si è dedicato a tartufi, cozze pelose, canestrelli e sei tipi di ostriche, concludendo la serata con una serie di prelibati sfilettati.  

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter