Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.

«Slap and Beans» il videogioco con Bud Spencer e Terence Hill



Per chi è cresciuto con «Altrimenti ci arrabbiamo» e «Banana Joe», è appena stato finanziato su Kickstarter un nuovo videogioco dei più famosi attori italiani in campo di risate! Il picchiaduro a suon di «schiaffi e fagioli» dei due attori Bud Spencer e Terence Hill!
Il videogame ha appena superato la soglia minima di finanziamento su Kickstarter, il più noto sito di crowdfunding. A fronte di una richiesta di 130mila euro, il gioco ora viaggia verso i 140mila euro e mancano ancora 21 giorni prima della chiusura del finanziamento. 
La grafica anni '80, colorata e colma di pixel, accompagna un picchiaduro a scorrimento stile «Double Dragon» e «Golden Axe» in cui i due personaggi devono affrontare i nemici a suon di schiaffi. 
 
 
Nel gioco ritroviamo numerosi personaggi della commedia italiana come gli Oliver Onions, il gruppo che cantava «Dune Buggy» e «Banana Joe», Franco Micalizzi, il compositore di «Lo chiamavano Trinità», «Nati con la camicia», «Non c'è due senza quattro», e i fratelli La Bionda, padri della Italo Disco che ci avevano accompagnato in «Chi trova un amico, trova un tesoro» e «Miami Supercops». Una riproduzione precisa delle avventure del "bello" e del "gigante"!
«Slap and Beans» è interamente italiano, e tra gli autori troviamo anche Alessandro Pedersoli, nipote di Carlo Pedersoli, Bud Spencer scomparso il 27 giugno scorso. L'idea del videogame è nata diversi anni fa durante lo Spaghetti Western Jam, un concorso che proponeva ai partecipanti di creare un videogame. Il risultato è stato il prototipo di «Slaps & Beans». Se tutto andrà per il verso giusto, potremo vedere il videogioco su Mac, Windows e Linux già a dicembre 2017 e, forse anche su Playstation 4, Xbox One e dispositivi mobili.
Un bel regalo per gli amanti del genere commedia all'italiana!
Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter