in

Al Fabrique di Milano il Sven Väth World Tour

Come si sta preparando Sven Väth all’estate 2019, quando celebrerà la ventesima stagione consecutiva a Ibiza, l’ennesimo record di un’inimitabile carriera? Con un tour mondiale iniziato a gennaio in Asia e che venerdì 15 marzo 2019 arriva al Fabrique di Milano, grazie all’organizzazione di Amnesia Milano, Fabrique e Loud Contact.

Sven Väth è uno sciamano, un mentore e allo stesso tempo un’icona: tre definizioni esemplari ma allo stesso riduttive per una delle figure più fondamentali nella storia della musica elettronica. La sua carriera è iniziata nel 1983 e si ha l’impressione – per non dire la certezza – che il meglio debba ancora venire. I suoi party a Ibiza e il suo festival Cocoon In The Park in Gran Bretagna ne sono da anni la miglior dimostrazione.

Venerdì 15 marzo 2019 Sven Väth è affiancato da Âme e Stefano Di Miceli. Fondatore insieme a Dixon dell’etichetta discografica Innervisions, Âme è sinonimo di elettronica di qualità, capace di avere sempre uno stile ben distinto, anche e soprattutto perché svincolata dall’appartenenza a qualsivoglia genere. Se per molti la musica è un continuo confronto con il passato, per Âme la direzione è sempre una sola: vivere proiettati nel futuro. Stefano Di Miceli ha sempre avuto in Sven Väth un vero e proprio punto di riferimento, non soltanto per la scelta di suonare esclusivamente dischi in vinile: basta ascoltare i suoi set e le sue produzioni per capire chi lo abbia così ispirato.

Ingresso Fabrique Milano venerdì 15 marzo 2019: prevendite early bird 20€ + d.d.p. (disponibili fino ad esaurimento); prevendite 1a release 25€ + d.d.p.

www.fabriquemilano.it

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

comments

Marika Fortino regina di bellezza per Twigghy

‘Nobody Knows’ di Primaluce & Erasmo vs The Houser disco Hotshot su M2o