in

Val di Fassa. La romagnola Alessandra Rumieri ha vinto il contest “Save the planet”

La giovane stilista cesenate ha preceduto la padovana Alessia Toso e la cesenaticense Melissa Violet Queen. Quasi seimila votanti per l’iniziativa ecologica andata in scena a dicembre a Canazei e che ha visto nei panni di tutor la bellissima Raffaella Fico

Alessandra Rumieri, vincitrice della prima edizione di “Save the planet”

Dopo un’appassionante sfida a colpi di “like”, il grande popolo della rete ha decretato la vincitrice ufficiale della prima edizione del contest “Save the planet”, l’iniziativa ecologica dell’Ale Piva Production andata in scena lo scorso mese di dicembre a Canazei e poi diventata un concorso digitale di respiro nazionale. 

Alessia Toso, seconda classificata

Ben 5.731 utenti unici hanno votato sul sito ufficiale della rassegna (www.misscanazei.it) arrivando così a disegnare, dopo un mese di vibranti votazioni, il podio finale del contest: al primo posto con 1750 voti (il 26% dei totali) si è classificata la cesenate Alessandra Rumieri. Appena 16 anni, ma già 34mila followers su instagram, l’aspirante stilista ha distanziato di oltre duecento voti Alessia Toso (1555 like), seducente modella padovana fidanzata di un giovane calciatore della Juventus. Sul terzo gradino del podio, con 821 voti, Melissa Violet Queen, la poliedrica artista di Cesenatico tornata alla ribalta con il suo Cd di successo “Rebirth”. Al quarto posto, con 580 preferenze, la ferrarese Lisa Bagni e al quinto, con 520 voti (appena due in più di Eleonora Cracchiolo) la fotomodella salernitana Regina Amato. 

Melissa Violet Queen, terza in classifica

Nella top ten finale anche Giorgia Piscaglia, Aurora Nivellini, Alexandrina Tinco, Beatrice Opipari, Livia Reali ed Abir Bougarn. 

Tutte “modelle della porta accanto”, bellissime ed ambiziose ma senza solide carriere artistiche alle spalle, le dodici ragazze – selezionate dal talent scout Carmelo Tornatore – sono state immortalate per quattro giorni dai celebri fotografi Stefano Primaluce e Roberta Canu che le hanno riprese tra le guglie innevate delle Dolomiti trentine, nelle lussuose Spa della Val di Fassa e nelle eleganti strutture alberghiere della Union Hotels di Walter Nicolodi

Photo by Renato Rivalta

Per loro una “tutor” d’eccezione, la bellissima Raffaella Fico che, nel corso del soggiorno, ha tenuto un’interessante lectio-magistralis sul mondo dello spettacolo e il suo non sempre limpido dietro le quinte. 

Photo by Renato Rivalta

L’iniziativa, che voleva porre l’attenzione dell’opinione pubblica sui temi dell’emergenza climatica, ha riscosso un grandissimo successo mediatico, tanto che è già cantiere l’organizzazione della sua seconda edizione.

INFO: https://www.misscanazei.it/

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

comments

La Asd Dance Dream a caccia di borse di studio a “Danza in fiera”

samuel subsonica 2020

A Slave To The Rhythm special guest Samuel