in

La Asd Dance Dream vince il Gran Prix di “Danza in Fiera”

Un’altra storica affermazione per la Asd Dance Dream di Cesenatico che a Firenze ha vinto il Premio Gran Prix nella 15ª edizione di “Danza in fiera”, il più importante evento internazionale dedicato alla danza. 

Nella splendida cornice della Fortezza da Basso, la scuola di Cesenatico, sotto il coordinamento di Ilaria Esposito, ha infatti avuto la meglio su ben 88 scuole provenienti da tutta Italia, confermandosi una vera e propria eccellenza della danza italiana. 

Dopo il trionfo di due anni fa con “Matilda”, questa volta a salire sul primo gradino del podio – davanti ad un pubblico entusiasta (presente anche la prima ballerina del Teatro alla Scala Nicoletta Manna) – è stato il gruppo Energy e Teen, che ha portato in scena il musical “Annie”, ottenendo il punteggio in assoluto più alto assegnato in questa edizione della giuria. 

Tra le performance entusiasmanti degli allievi/e Dance Dream, da segnalare, in particolare, il successo di Arianna Corzani e Annaluna Batani nel duetto, quello di Davide Buda nell’assolo ed il terzo posto ottenuto dal gruppo Musical Legally Blonde. 

Il grande successo collettivo è valso una borsa di studio per tutti gli allievi (al 30%) per lo stage estivo di Salsomaggiore Terme. Inoltre, Davide Buda ha vinto una borsa di studio all’Accademia Lim, una Master Class di musical ed una borsa di studio con stage di musical a Londra. Martina Giordani e Anita Buda hanno conquistato una prestigiosa borsa di studio per l’Accademia estiva del Teatro Sistina, mentre ad Emanuele Presepi è stata assegnata una borsa di studio per l’Accademia STM. Per Elena Ricci borsa di studio con stage di musical a Londra, mentre Annaluna Batani si è guadagnata il diritto di partecipare ad uno stage estivo Bsmt summer. Per lei, assieme ad Arianna Corzani e a Giulia Bertaccini, anche una borsa di studio (al 50%) per lo stage estivo di Salsomaggiore. 

“Danza in Fiera – spiega la presidente dell’Asd Dance Dream Monica Battistini – è il più importante palcoscenico italiano dedicato alla danza. Aver vinto il Premio Gran Prix con ‘Annie’ ci riempie d’orgoglio perché la giuria ci ha assegnato il punteggio più alto dell’intera edizione. Ma tutti i risultati ottenuti dai nostri allievi, così come le numerose borse di studio conquistate a Firenze, confermano l’alto livello raggiunto dalla nostra scuola che, a livello nazionale, dev’essere ormai considerata una delle realtà di riferimento nel mondo della danza”.

Vota l'articolo!
[Totale: 0 Media: 0]

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0
milano fashion jungle 2019

Milano Fashion Jungle torna con Damian Lazarus

A Cesenatico i “cercatori d’oro”. Ed è subito caccia al pettorale