in

Alla Dance Dream i grandi maestri della danza

Nella palestra di via Ugo Bassi proseguiranno anche nel 2020 (fino a maggio) i “Week end dell’arte”, gli stage ed i master intensivi – giunti all’ottava edizione – organizzati dall’Asd Dance Dream di Cesenatico.

Ad aprire l’anno, lo scorso fine settimana, è stata Silvia Ferraris, direttrice artistica della Asd F Danza e Spettacolo di Alessandria. La prestigiosa docente sarà a Cesenatico anche nel prossimo weekend (18 e 19 gennaio) con le sue lezioni di tip tap per allievi dai 6 ai 99 anni.

In concomitanza è atteso a Cesenatico Rocco Suma (sabato), ballerino della Oliva Contemporary Dance Project, con le sue lezioni di danza contemporanea, e Valentina Poggi (domenica) con lo stage dedicato alla danza classica.

Il mese di gennaio si concluderà poi con un nome altisonante: tornerà, infatti, alla Dance Dream il grande Stefano Bontempi, ormai storico collaboratore della scuola di Cesenatico, da oltre 25 anni una delle figure di riferimento in Italia del grande musical americano che terrà uno stage ispirato allo stile raffinato ed elegante del grande Bob Fosse.

Gli appuntamenti con i “Week end dell’arte” proseguiranno, come detto, fino al mese di maggio 2020 quando sarà ancora una volta Christian Ginepro – il Willy Wonka italiano, uno degli artisti più acclamati delle scene teatrali – a chiudere idealmente la stagione della Dance Dream. 

Il progetto “I Week end dell’arte” è curato, come sempre, dall’insegnante del Centro Studi Danza e Musical Ilaria Esposito, ballerina professionista diplomata I.D.A. Ballet Academy (direttore Steve La Chance). 

“Questi appuntamenti – spiega Monica Battistini, anima della scuola di Cesenatico – sono tutti propedeutici al percorso di crescita complessiva dei nostri allievi che, confrontandosi con i grandi maestri della danza, possono perfezionare la loro tecnica”. 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

comments

La solidarietà non ha campanili: lo show dei Palconauti portato a Cervia

Tutti pazzi per le “Sgabrine” di Gabriella Pollini